Che cosa è il Filler all’Acido Ialuronico

IL FILLER ALL’ACIDO IALURONICO

Il Filler all‘Acido Ialuronico è la tecnica più immediata e meno invasiva che consente di ridurre problemi estetici.

Il Filler, eseguito dall’odontoiatra , consente di ridurre sia inestetismi causati dall’età, quindi rughe profonde o superficiali, periorali e nasolabiali, sia la correzione immediata di difetti volumetrici, asimmetrie tra labbro superiore e inferiore, o di un sorriso con eccessiva esposizione della gengiva.

L’ACIDO IALURONICO

L’Acido Ialuronico, da un punto di vista chimico, è una molecola naturalmente prodotta dal nostro organismo, presente nella matrice extracellulare del derma. Rappresenta la componente essenziale del tessuto connettivo, conferisce alla pelle idratazione, resistenza e ne mantiene la forma.

La sua concentrazione nei tessuti del corpo tende a diminuire con l’avanzare dell’età, indebolendo la pelle e causando formazione di rughe.

Le moderne tecniche di produzione oggi consentono la sintesi di questa molecola inerte, biocompatibile e totalmente biodegradabile.

L’acido ialuronico iniettato appena al di sotto delle rughe da trattare si integra naturalmente nei tessuti, permettendo il passaggio di importanti sostanze nutritive anche attraverso lo stesso materiale impiantato.

PROCEDURA DEL FILLER ALL’ACIDO IALURONICO

I Filler vengono iniettati nel tessuto sottocutaneo e/o nel derma con siringhe pre riempite e dotate di aghi molto sottili.

La seduta ha una durata di 15 / 20 minuti ed è preceduta solo da pulizia e detersione del viso per eliminare trucco e impurità e l’utilizzo di una crema o spray anestetico locale che elimina totalmente il dolore legato alla puntura dell’ iniezione.

L’iniezione del filler non è un intervento invasivo e non è necessario ricorrere ad anestetico per iniezione.

DURATA DEL FILLER

L’effetto è immediato e dura dai 3 ai 4 mesi, dopo la prima iniezione. Dopo tale periodo è possibile ripetere il trattamento che avrà durate maggiori ( 5/6 mesi dopo la seconda iniezione, anche 8 mesi alla terza).

POST-OPERATORIO

Dopo qualche ora dall’iniezione si possono presentare piccoli ematomi, gonfiori, rossori nell’ area trattata che vanno via nei 3/4 giorni successivi. Rarissime le reazioni allergiche.

RACCOMANDAZIONI

È importante che il paziente non tocchi o massaggi la zona trattata dopo l’iniezione, non si trucchi per almeno 5/6 giorni ed eviti sauna , bagno turco o l’ esposizione ai raggi solari per i 15 giorni successivi al trattamento.

CONTROINDICAZIONI DEL FILLER ALL’ACIDO IALURONICO

Il trattamento è assolutamente controindicato in caso di gravidanza o allattamento, in pazienti con patologie sistemiche su base autoimmune, pazienti con patologie dermatologiche degne di nota  o predisposti a cheloidi.

QUALI SONO I VANTAGGI DEL FILLER ALL’ACIDO IALURONICO?

Il viso con l’età cambia ed è un grande vantaggio poter adattare il trattamento alle diverse esigenze essendo l’effetto del filler assolutamente transitorio e non permanente. 

L’aspetto del viso, inoltre, può cambiare in base a preferenze individuali e questo genere di trattamento offre una soluzione rapida, un miglioramento immediato. 

A CHI AFFIDARSI PER UN FILLER ALL’ACIDO IALURONICO?

È importante sempre affidarsi a odontoiatri competenti che, essendo specialisti del settore inferiore del viso faranno innanzitutto la giusta diagnosi, valuteranno la necessità o meno del filler, eseguiranno certamente la procedura in condizioni di asetticità e con materiali certificati esclusivamente per uso medico.

QUANTE SEDUTE OCCORRONO?

La procedura è eseguita in un’unica seduta. Dopo 15 giorni, però, il paziente può sottoporsi ad un’ulteriore iniezione di Acido Ialuronico se il risultato ottenuto non fosse soddisfacente. 

QUANTO COSTA IL FILLER ALL’ACIDO IALURONICO?

Il prezzo varia in base alle zone da correggere e al tipo di Filler indicato. Il prezzo può variare  dai 190€ ai 300€.

AUTORE

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Torna su